Pubblicate le Tabelle nazionali dei costi chilometrici per il 2022

/, I nostri servizi/Pubblicate le Tabelle nazionali dei costi chilometrici per il 2022

Sono disponibili ai seguenti link , le tabelle nazionali dei costi chilometrici di esercizio di autovetture e motocicli elaborate dall’ACI – art. 3, comma 1, del decreto
legislativo 2 settembre 1997, n. 314. Le tabelle in parola distinguono i veicoli per marca, modello in produzione e non più in produzione e per tipologia di motorizzazione.

Sono inoltre distinti i costi chilometrici validi per il 2022 dai fringe benefits.

Ricordiamo che dal 1° luglio 2020 i fringe benefits sono calcolati in base ai valori dell’inquinamento del veicolo, seguendo queste soglie:

  • 25% – emissioni CO2 inferiori a 60 g/Km;
  • 30% – emissioni CO2 tra 60 e 160 g/Km;
  • 40% – emissioni CO2 tra 160 e 190 g/Km;
  • 50% – emissioni CO2 superiori a 190 g/Km.

Nel 2021 la tassa per l’auto aziendale ha subito alcune alterazioni, con l’inasprimento delle percentuali di fringe benefit previste inizialmente nel 2020. In particolare, sono rimaste invariate le prime due fasce, quindi per i veicoli con emissioni fino a 160 g/Km non sono state applicate delle modifiche. 

Dal primo gennaio del 2022, invece, la normativa per il fringe benefit mantiene inalterato l’aumento avvenuto nel 2021 delle le soglie per le vetture più inquinanti ai seguenti valori:

  • 25% – emissioni CO2 inferiori a 60 g/Km;
  • 30% – emissioni CO2 tra 60 e 160 g/Km;
  • 50% – emissioni CO2 tra 160 e 190 g/Km;
  • 60% – emissioni CO2 superiori a 190 g/Km.

No comments yet.

Leave a comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Studio R. Carbonin WhatsApp Business
Invio